Notizie

Giovedì, 01 Giugno 2017 18:03

Ricordando Paolo Piva sabato 20 maggio 2017

Scritto da

Nella vita di ognuno di noi, ma in generale nell’ambiente judo si conoscono molte persone sappiamo bene che tutte le persone con cui veniamo in contatto possono diventare nostri amici oppure semplici conoscenti, mah! Sicuramente inconsapevolmente lasciano una traccia della loro personalità in noi.

L’incontro con Paolo mi riporta ad una fase della mia  vita che inevitabilmente porta all’età giovanile, agli allenamenti e alle fatiche fatte nella stessa palestra, alle gare in cui abbiamo partecipato insieme e alle serate dopo l’allenamento, in compagnia conil Maestro Hydenobu Yano con spuntini di salumi e vino bianco, alle cene;  come dimenticare, poi la ricerca della perfezione del judo,  siamo andati dai Maestri  Vismara, dal Maestro Cesare Barioli, dal Maestro Giorgio Sozzi, poi ancora studio del jujitsu, con il Maestro Spartaco Bertoletti e Robert Clark, e poi ancora non contenti in compagnia con altri amici judoka siamo andati a vedere le olimpiadi 2004 ad Atene. E ancora, ancora, ancora ricordi che mi fanno rammentare l’espressione rassicurante di Paolo quando in alcune situazioni eravamo in difficoltà, ma in particolare sabato 20 quando mi sono ritrovato alla Palestra Sakura del nostro amico Vincenzo che con Erminio si adoperavano nel rendere il ritrovo in tuo nome; nel modo più naturale, amichevole e semplice possibile il saluto dei tuoi amici, in particolare di sabato mi porterò questo tuo ricordo che amo definire così, rapporto di causa effetto tra amicizia, rispetto, impegno e lealtà, cosi come lo sei stato tu nella tua vita. Domo Arigato Paolo San sei sempre vivo nelle nostre menti.

 

Attachments

201706011833 IMG WA .jpg [210.4Kb]
Uploaded Giovedì, 01 Giugno 2017 by Rossano Rossi
Gennaio .jpg [127.5Kb]
Uploaded Giovedì, 01 Giugno 2017 by Rossano Rossi
aprile .jpg [170.97Kb]
Uploaded Giovedì, 01 Giugno 2017 by Rossano Rossi
201706011837 IMG WA .jpg [163.6Kb]
Uploaded Giovedì, 01 Giugno 2017 by Rossano Rossi
201706011840 IMG WA .jpg [92.11Kb]
Uploaded Giovedì, 01 Giugno 2017 by Rossano Rossi
201706011840 IMG WA .jpg [74.96Kb]
Uploaded Giovedì, 01 Giugno 2017 by Rossano Rossi
Lunedì, 29 Maggio 2017 20:10

CORSI DIFESA PERSONALE giugno 2017

Scritto da

 FaRete sviluppo delle pari opportunità nel Basso Lodigiano, con il Centro anti violenza di Lodi e L'associazione Donne in circolo, partecipano " Progetto Regione Lombardia" nel programma Progettare la Parità in Lombardia con ASD NIPPON JUDO CODOGNO Propongono corsi di difesa Personale presso:

Palestra scuola primaria in viale dei mlle a Codogno

  • Mercoledì 07/06/2017 ore !9,00/20,30
  • Mercoledì 14/06/2017 ore 19,00/20,30
  • Mercoledì 21/06/2017 ore 19,00/20,30
  • Mercoledì 28/06/2017 ore 19,00/20,30
  • Mercoledì 12/07/2017 ore 19,00/21,00

Palestra ex Pacle accesso via Feilice Cavallotti Casalpusterlengo

  • Venerdì 09/06/2017 ore 10,00/20,30
  • Venerdì 16/06/2017 ore 19,00/20,30
  • Venerdì 23/06/2017 ore 19,00/20,30
  • Venerdì 30/06/2017 ore 19,00/20,30
  • Venerdì 14/07/2017 ore 19,00/21,00

 

la partecipazione è Gratuita, si partecipa con tuta e scarpe da ginnastica. Al termine verrà rilasciato un attestato di partecipazione

 

Attachments

moduloiscrizioneautodifesa.pdf [770.92Kb]
Uploaded Lunedì, 29 Maggio 2017 by Rossano Rossi
Venerdì, 26 Maggio 2017 20:38

JUDO PROMOZIONE Casalpusterlengo- Turano

Scritto da

Ultime fatiche per i judoka del Nippon Judo Codogno, presenti 20 maggio a Casalpustrelengo giornata dello sport  e il 21 maggio all'oratorio di Turano. Ottimo

Venerdì, 26 Maggio 2017 19:20

7° MEETING TROFEO HARU

Scritto da

Domenica 14 maggio in via corte Cremona Presso la Palestra Kodokan Cremona si è svolta la manifestazione non agonistica Trofeo Haru (Primavera) per i giovani judoka fino a 11 anni, presenti società; Nippon Judo Codogno,  Judo Pizzighettone, Judo Asola, Judo San Giorgio Piacentino, Judo Cortemaggiore, Judo Casalmaggiore, KodoKan Cremona e Kodokan Cambonino, la manifestazione ha visto ben 94 bambini impegnati nelle prove tecniche di judo e prove nel percorso motorio. Bene i nostri giovani Judoka di Codogno, hanno fatto un ottima prestazione tecnica di Judo, e un eccezionale percorso motorio,alla fine manifestazione tutti premiati con medaglia e coppa società e poi alla fine manifestazione rinfresco con spuntino offerto dal Kodokan Cremona

Come ormai di tradizione al termine della lezione dei più piccoli si è svolta la solenne cerimonia dell'uovo pasquale: iniziando dai più giovani del dojo e a seguire tutti gli altri bambini, tutti si sono divertiti a colpire il grosso uovo di cioccolato con le katane di legno. Al termine del rito (col povero uovo ormai fatto a pezzi) buon cioccolato per tutti e sorpresa per i più piccoli.

Dal 13 al 16 aprile si è tenuto presso il palazzetto dello sport di Piancavallo il 33° SKORPION STAGE di judo, ritrovo internazionale che ha visto ancora una volta la partecipazione di tecnici del panorama mondiale e di atleti di caratura internazionale. In particolare quest'anno la parte tecnica è stata affidata ad Arsen Galstyan e Tagir Khaibulaev, entrambi atleti russi ori olimpici a Londra 2012 e che hanno ora intrapreso la carriera da allenatori. Ospite d'eccezione anche il tecnico Tsagaanbaatar Khashbaatar, arrivato direttamente dalla Mongolia per tenere alcune lezioni tecniche di altissimo livello. Allo stage non poteva mancare il Nippon Judo Codogno, presente con Sebastiano Fusari insieme agli amici del Kodokan Cremona per far tesoro di questi importanti insegnamenti.

 
 
Il 24 aprile si è poi tenuto un raduno agonistico a Segrate (Milano), organizzato dal C.T.R. Fijlkam Lomabardia. Per l'occasione erano presenti diverse società proveniente anche da altre regioni: l'incontro ha visto molti judoka di alto livello calcare il tatami per un allenamento molto intenso e formativo. Il Nippon Judo era presente con gli atleti Riccardo Rossi (Cadetto 1° anno), Lorenzo Morzenti (Cadetto 2° anno) e Sebastiano Fusari (Senior), tutti esausti e soddisfatti al termine dell'allenamenti.

Trofeo internazionale di Judo “Città Murata”

e

Kodomo-no-Judo Edizione 2017

30/04-01/05

 

 

Nella cornice del palasport di Cittadella “Città Murata” in provincia di Padova si è svolto il Trofeo Internazionale di Judo e Kodomo-no-Judo ,nelle giornate del 30 Aprile e 1° Maggio, dove ha visto impegnati nella Cat Master l'atleta Niedda Luca M3 -73Kg e Niedda Alessandro nella Cat. Fanciulli -40.

Nulla da fare per Niedda Luca che con due incontri persi, torna a mani vuote, da rivedere soprattutto la preparazione atletica. Bene invece Niedda Alessandro che con due incontri sale sul gradino più alto del Podio.

 

Organizzazione perfetta e livello di gara molto alto, ottima esperienza per i più giovani e test importante per i meno giovani.

Lunedì, 10 Aprile 2017 15:08

IX Trofeo “Città di Paullo”

Scritto da

X Trofeo “Città di Paullo”

 

8 Aprile 2017

 

 

IX Trofeo di Judo “Città di Paullo” . Nippon Judo Codogno si presenta con ben 12 atleti provenienti dalle palestre di Cavenago D'Adda e Codogno tutti pronti a fare bene in una giornata, quella di Sabato , calda e assolata.

Questa volta ad aprire le competizioni è la categoria Bambini anni 2010/11/12 dove vede impegnato Cleri Federico Kg -27 che, in una pool con circa venti bambini, disputa ben cinque incontri, ne vince tre e conquista cosi un 5° posto decisamente meritevole, 4° Posto per Magli Raoul Kg -24, per lui due incontri vinti su tre e tanta voglia di fare bene, 6° posto per Banderali Giorgio Kg-21 alla sua primissima gara, nei due incontri disputati mette in campo grinta e passione riuscendo nel secondo a dare anche del filo da torcere al suo avversario, ottimo inizio.

Categoria Fanciulli anno 2008/2009 Pintacorona Davide Kg-24 vince due incontri su tre disputati conquistando il 3° posto sul podio ,meglio rispetto alla gara precedente, in miglioramento. Niedda Alessandro Kg -40 2° posto per lui, girone all'italiana, una ingenuità nel secondo incontro gli nega la vittoria finale, comunque ,come ormai è solito, ottima prestazione. Magli Ivonne Kg -45 per lei tanta grinta e passione e un 6° posto, può' solo che migliorare, brava. Banderali Riccardo Kg-30 pool proibitiva per il nostro atleta che ,comunque ,affronta in maniera coraggiosa ,due incontri e 6° posto per lui. Leggeri Giorgio Kg -27 pool impegnativa, due incontri vinti su quattro disputati gli regalano un 4° posto di tutto rispetto.

Categoria Ragazzi anno 2006/2007 Cleri Valerio Kg -45 prestazione un po' sottotono, due incontri persi per lui che proprio non gli si addicono, da rivedere, stessa sorte per Fiolini Francesca Kg -40, pero' questa volta non è stata la scarsa prestazione ma due decisioni arbitrali, peccato. Turano Francesco Kg –35 al suo primo esordio pre-agonistico nel primo combattimento va in vantaggio, non immobilizza e il suo avversario ne approfitta della sua inesperienza e fa suo il combattimento, il proseguo non porta fortuna e non raggiunge il Podio.

Categoria ES A Ginevra Stoppini Kg –63 Primo debutto nella classe esordienti per Ginevra e primo esordio nella cat. –63, non avendo avversari si decide di accettarla nella cat –57, perde l’incontro per la semifinale , va ai recuperi ma non bene non raggiunge il podio.

 

Si conclude anche questa giornata con risultati un po' al disotto delle aspettative, ma dopo quasi 6 mesi di gare ed eventi non si può pretendere di più dai nostri giovani atleti. Ultimo appuntamento stagionale il 13-14 Maggio a Melegnano.

2° TROFEO di JUDO CITTA’ di TRESCORE BALNEARIO

E

3° TORNEO GIOVANILE C.S.E.N. KODOKAN e BUTOKUKAI delle province italiane

 

Data 26 Marzo ’17

 

Domenica 26 Marzo  la Nippon  Judo  Codogno si vede impegnata con gli atleti della palestra di Cavenago D’Adda al TROFEO  e TORNEO Giovanile C.S.E.N. Città di Trescore Balneario.

Ore 9.00 A.M. Pronti… via.

Nella  cornice del Palaterme inizia, come di consueto , la categoria Fanciulli anni 2008/2009 che vede un Straordinario Niedda Alessandro ,nella Cat. -40 Kg, con tre incontri vinti della durata di pochi secondi  ognuno, salire ,di nuovo ,sul  gradino più alto del podio, ormai è lui l’atleta da battere, Letale. 3° posto invece per Pintacorona Davide nella Cat. -21 Kg  un po’ sottotono in questa giornata, mette in difficoltà i propri avversari purtroppo senza finalizzare, da rivedere.

Categoria Bambini anni 2010/11/12/13 e’ la volta di Cleri Federico , ispiratissimo ,concentrato e deciso mette in riga tutti gli avversari che gli si presentono davanti  vincendo i tre incontri previsti, migliora rispetto alla gara precedente salendo sul gradino più alto del podio, Vincente.

Categoria Ragazzi anni 2006/2007 Pintacorona Giuseppe, al rientro alle gare dopo uno stop di circa un mese,  fa rimpiangere la precedente  gara non disputata, perché non c’è stato avversario in grado contrastarlo, tre incontri  vinti e gradino più alto del  podio per lui, Velenoso.  E’ la volta di Cleri Valerio, nel primo incontro vince mettendo in campo forza e tecnica conquistando la vittoria con  un Ippon da cineteca, nel secondo incontro inizia bene, controlla e attacca ma questa volta un errore banale gli nega  la vittoria, il terzo incontro non viene disputato per decisione degli organizzatori dell’evento , mancanza di tempo, negando  cosi la possibilità all’atleta di recuperare,decisione  discutibile e inaccettabile, 3° posto per lui, andrà meglio la prossima.

Passiamo alla Cat. Cadetti  e Under 23 con gli atleti  Morzenti  Lorenzo e Naplone Cristina, per entrambi un 3° posto che fa punteggio, ancora qualcosa da mettere apposto ma siamo sulla buona strada.

 

Si conclude cosi questa giornata, un grazie particolare va di nuovo ha tutti i genitori, senza di loro tutto questo non sarebbe possibile.

Domenica, 26 Marzo 2017 11:18

JUDO Aggiornamento con M ° Go Tsunoda

Scritto da

Sabato 25 marzo presso SEF Mediolanum viaPonte del Giuscano Milano Figino

IL CRL Vice Presidente Cinzia Cavazzuti ha organizzato e promosso con EJU il seminario - IMPROVE  YOUR CLUB - argomento trattato

LO SVILUPPO TECNICO NELL'INSEGNAMENTO DEL JUDO AI GIOVANI TRA I 15 E 17 ANNI

naturalmente Staff Tecnico del NIPPON JUDO presente, organizzazione ottima e veloce, M° Go  Tsunoda ha  dimostrato tutta la sua tecnica  come judoka e la sua professionalità di tecnico ben preparato su tutte le argomentazioni proposte.

Giornata OK