Notizie

Giovedì, 31 Gennaio 2019 21:41

JUDO PREMIAZIONE COPPA NIPPON 2018

Scritto da
C'era il pubblico delle grandi occasioni, mercoledi 30 gennaio, nella palestra del Nippon Judo Codogno. E' venuta a trovarci Cinzia Cavazzuti, vicepresidente FIJLKAM Lombardia. 
Cinzia , nonostante oggi rivesta una carica politica nel judo Lombardo, non si limita ad essere solo "giacca e cravatta", ma come ogni judoka che al posto del sangue nelle vene, ha il judo, indossa il judogi, sale sul tatami e fa una straordinaria lezione tecnica. Anche perchè ci sentiamo in dovere di ricordare, con orgoglio, che oggi è si ai vertici del judo della nostra regione, ma dobbiamo tenere a mente che abbiamo comunque davanti una campionessa di judo che ha partecipato alle olimpiadi di Sidney nel 2000 aggiudicandosi un quinto posto, e a quelle di Atene nel 2004 posizionatasi al settimo posto, inoltre un oro agli europei di Maribor nel 2002  ed altri piazzamenti importanti a livello europeo. 
La lezione parte, come sempre, col turno dei bambini, e Cinzia sa che i bambini di oggi sono il futuro judo di domani, motivo per cui, in modo differente rispetto agli atleti, anche i nostri piccoli judoka vanno allenati, con giochi ed esercizi propedeutici, ma pur sempre al fine del judo. Ed ecco allora vedere i bambini che "giocano" a terra, facendo esercizi che rinforzano il loro fisico e intanto imparano anche qualche immobilizzazione.
Una volta terminato il turno dei piccoli, è toccato al turno dei giovani atleti o comunque degli adulti, perchè nonostante Cinzia abbia fatto, chiaramente, un allenamento rivolto soprattutto ai ragazzi, ma che può essere effettuato anche da quelli un po' più "anziani" che magari il mondo delle grare judoistiche l'hanno abbandonato da tempo o non l'hanno mai praticato, e questo è anche dovuto in gran parte al modus operandi che ha Cinzia Cavazzuti di spiegare il judo. 
Ecco allora un buon riscaldamento del corpo, e dopodichè esercizi semplici ma efficaci, con o senza uke, di spazzata, di posizione del corpo piuttosto che di lavori sulle prese. Per concludere, il solito randori di fine allenamento, dove si cerca di mettere in pratica quello che si è appreso durante la lezione. 
A fine serata, c'è stata l'assegnazione della coppa Nippon, quindi sono stati premiati gli atleti dell'anno solare 2018, e quest'anno la coppa del primo posto è andata a Riccardo Rossi, bravo Ricky. 
Naturalmente, con un ospite cosi importante come Cinzia, non potevamo non premiarla, ecco allora la premiazione conferitole dall'assessore comunale allo sport Luigi Bassi. 
Infine, passiamo ai ringraziamenti. Ringraziamo quindi tutti i bambini, gli atleti e gli adulti che hanno partecipato, ringraziamo i nostri amici della sezione di Cavenago, la palestra Nippon Judo Casalpusterlengo, e gli atleti della palestra Judo Club Sakura di Piacenza del Maestro Penna 
Un grande ringraziamento va a Cinzia Cavazzuti per questa lezione, augurandole anche un buon proseguo di carriera ai vertici del judo Lombardo, con la speranza di rivederla ancora sul tatami del Nippon Judo Codogno per un'altra lezione. 
Domenica, 20 Gennaio 2019 20:25

JUDO 3° TROFEO CITTA' DI MARUDO Lodi

Scritto da

Oggi Domenica 20 gennaio 2019 prima uscita agonistica del NIPPON JUDO CODOGNO con n 2 atleti presenti:

Classe Cadetti al limite categoria dei 66 kg Rossi Riccardo n 3 combattimenti vinti prima del limite per ippon, uno perso 2 Classificato.

Classe Senior Fusari Sebastiano categoria al limite dei 73 kg n 2 combattimenti vinti per ippon prima del limite e uno perso 3 classificato.

Un argento e un Bronzo, va bene bravi.

Galleria immagini

Il Comitato Regionale Fijlkam Lombardia settore judo ha  organizzato, nelle giornate di sabato 12 e domenica 13 gennaio 2019, presso la palestra del Cus Bergamo, in via Verdi 56, a Dalmine (BG), un seminario EJU “Improve your club”, finalizzato ad offrire una formazione altamente qualificata agli insegnanti di judo.
L’argomento del seminario è la didattica e la preparazione fisica per le fasce giovanili (Esordienti e Cadetti).
Obiettivo del Seminario è costruire competenze sulla progettazione e realizzazione di programmi di allenamento per le fasce giovanili.


Docenti del corso
Stefano Frassinelli
Preparatore atletico Russia judo
Mansur Isaev
Campione Olimpico Londra 2012 – coach Russia Judo
Batradz Kaitmazov
Vice Campione d’Europa 2010 – coach Russia judo
Giuseppe Maddaloni
Campione Olimpico Sydney 2000 – Arbitro Mondiale
Ivan Nifontov
Campione del Mondo Rotterdam 2009 – Coach Russia judo
Patrick Roux
Campione d’Europa 1987 – Eju Expert - Coach Russia judo

 a Seguire Domenica pomeriggio

fuori dal seminario:
14:00 - 15:30 Allenamento per le fasce esordienti B / Cadetti
Acrobatica (Mansur Isaev)
uchi komi e randori (Ivan Nifontov)

 

Ottimo, veramente  Eccezionale.

Avviso a tutti gli associati asd NIPPON JUDO CODOGNO


Si riprendono gli allenamenti pre agonistici per i ragazzi età 10-13 anni*

con chi può a CASALPUSTERLENGO sabato 19 GENNAIO 2019, alle ore 16:30

Presso Palestra EX Pacle accesso via felice cavallotti. Fine allenamento ore 18,00.

 

 

Sabato si è svolto l'allenamento tenuto passione e con professionalità  da Serena Maiocchi neo diplomata Aspirante Allenatore FIJLKAM un ora e mezza di judo, ragazzi contenti e stanchi, lei Molto Brava.

Galleria immagini

In occasione delle festività natalizie, il Comitato CRL Judo  organizza e propone, in supporto e come integrazione della preparazione nelle Società, un calendario di allenamenti itineranti, con la finalità di permettere a tutti gli atleti di potersi allenare anche in questo periodo, in previsione dei primi appuntamenti agnostici del 2019. 

Ultima fatica 2018 allenamento Corte Palasio Lodi, Grazie alla disponibilità della Società Sinergy Lodi.

Galleria immagini

Venerdì, 28 Dicembre 2018 17:44

JUDO Festa di Natale mercoledì 19 dicembre 2018

Scritto da

IL Direttivo Augura Buon Natale e Buon anno.

Si riprende Lunedì 07 gennaio 2019.

Galleria immagini

Giovedì, 27 Dicembre 2018 18:22

JUDO Serena Maiocchi 15 dicembre 2018

Scritto da

Sabato 15 dicembre 2018 Serana Maiocchi,  dopo una lunga e meticolosa preparazione tecnica, ottiene la qualifica da Aspirante Allenatore di judo, programma tecnico cosi suddiviso:

  I Parte generale a cura della Scuola dello sport del Coni 32 ore ( teoria e pratica) 

  II Parte specifica Judo 28 ore (teoria e pratica)

Ha superato la prova finale presso il Centro Sportivo San Filippo Brescia, con i complimenti della Commissione CRL JUDO FIJLKAM.

Benvenuta nello staff Insegnanti Tecnici dell Nippon Judo Codogno!

Brava

Galleria immagini

Giovedì, 27 Dicembre 2018 17:36

JUDO Gioca Judo S Lucia 12 dicembre 2018

Scritto da

Mercoledì 12 dicembre si è svolta la Terza edizione di Gioca Judo S. Lucia manifestazione Sociale  per Pre Agonisti, le squadre del Nippon Judo Codogno, Cavenago, Casalpusterlengo, suddivise in coppie si sono misurate nel percorso ginnico motorio, prova acrobatica e Yaku Soku Geico, fine prove medaglia premio per tutti i partecipanti e randori per tutti.  Si riprendono i corsi 7 gennaio a Codogno, 8 gennaio 2019 Cavenago,  Casalpusterlengo.

DOMENICA 9 DICEMBRE 2018  Buona prestazione, del NIPPON JUDO CODOGNO al
Palazzetto dello Sport Pontirolo Nuovo (bg) Via G. Verdi ASD JI TA KYO EI PONTIROLO NUOVO suddivisa in:
Manifestazione Preagonistica per i piccoli judoka del Nippon Codogno sezione Cavenago
Banderali Riccardo 2 classificato
Banderali Giorgio 3 classificato
Cleri federico Terzo classificato
Bertomoro Luca 2 classificato
De Fabian Sofia 3 classificata unica Femminuccia
Gara Agonisti
Sezione Cavenago
Pintacorona Giuseppe, classe Es A  al suo  primo esordio nella classe Es A Buca.
Sezione Codogno
Rossi Giorgio, Classe Es B  paga ancora L'inesperienza Buca.
Porchera Matteo, classe cadetti  Medaglia di Bronzo alla sua  seconda competizione.
Alla prossima.
 
 
Mercoledì, 21 Novembre 2018 21:16

JUDO Qualificazione Campionato italiano ES B

Scritto da

Domenica 18 novembre 2018 presso palazzetto di ciserano BG in via Cabina , si è svolta la Qualificazione Campionato Italiano ES B ,per   Rossi Giorgio è stato il suo primo debutto agonistico, come prima gara non è stata facile ma, non è andata male anche se non è riuscito nella qualificazione .

Galleria immagini