Notizie

Mercoledì, 17 Agosto 2011 15:30

28 Maggio FINALE Campionato Italiano di JUDO UNDER 23

Scritto da

{phocagallery view=category|categoryid=22|limitstart=0|limitcount=0|displayname=0} Si sono svolti a Bari, presso la splendida struttura del Pala Florio, i Campionati Italiani
di judo under 23 che hanno visto in gara oltre 500 atleti provenienti da tutta Italia.
Tra di loro anche un atleta della ASD NIPPON JUDO CODOGNO infatti dopo la
qualificazione regionale, vi ha partecipato Fusari Sebastiano, guidato dal COACH
Andrea Sozzi del Kdk Cremona nella categoria (66 Kg) per gli uomini. Il ragazzo
non è riuscito ad andare oltre il secondo incontro, in una categoria affollatissima e
oltre modo agguerrita, ma si sa la prima esperienza porta con sé sempre timore, e per
questo tipo di gara non è una buona compagna.
Sicuramente, se proseguirà su questa strada vi sarà un altra opportunità, restiamo in
attesa, Alla prossima.

{phocagallery view=category|categoryid=21|limitstart=0|limitcount=0|displayname=0} Centrata la qualificazione  al Campionato under 23 della FIJLKLAM , al palazzetto dello sport di Ciserano in provincia di Bergamo, per Sebastiano Fusari, il nosttro  atleta dopo un periodo sfortunato, ha centrato l'obiettivo e si 'è qualificato su ben 22 partecipanti nella categoria 66kg. Ora parteciperà alla finale che si svolgerà il prossimo 29 maggio a bari. Nel frattempo per restare in allenamento la prossima saranno i campionati universitari che si svolgeranno nella città di Torino il 21 maggio.

{phocagallery view=category|categoryid=19|limitstart=0|limitcount=0|displayname=0}

In Questo periodo ben due gare hanno visto il Nippon judo Codogno impegnare l'atleta Fusari Sebastiano classe senior categoria 66kg,

La prima 30 aprile  "18 Torneo di judo RANKING città dei 3 castelli a Bellinzona" gara ad altissimo livello tecnico e organizzazionne eccellente, ma purtroppo il nostro atleta non ha ottenuto il risultato sperato.

La seconda 08 maggio Primo trofeo Internazionale EXPO città  di Sesto San Giovanni, Disputatasi al  Palasesto con una ottima organizzazione, ed una eccellente accoglienza, dove  però ancora una volta Fusari Sebastiano ha dovuto subire la sconfitta senza poter  dimostrare la prorpria grinta e preparazione Tecnica, speriamo alla prossima che sarà 15 maggio p.v Qualificazione campionati Italiani  Under 23  FIJLKAM a Ciserano Bergamo

Domenica, 10 Aprile 2011 14:22

JUDO CODOGNO 19-03-2011

Scritto da

{phocagallery view=category|categoryid=18|limitstart=0|limitcount=0|displayname=0}

Grande Prova di judo agonistico a Ciserano Bergamo Sabato 19-03-2011 per due dei nostri atleti agonisti Sebastiano Fusari , Matteo Tedeschi e stata una giornata molto impegnativa, il primo ha provato la sua prima qualificazione Campionato Assoluti FIJLKAM classe senior categoria 66Kg, purtroppo  non ha raggiunto l'obiettivo nonostante abbia dato sfoggio di grande preparazione atletica e capacità tecnica in netto miglioramento, ma ci vuole anche fortuna , è stao fermato all'inizio della gara dal primo classificato, come si suole dire ci vuole anche esperienza. Mentre nella stessa giornata si è disputato il Campionato Regionale fino a cintura verde FIJLKAM per Matteo,Casali al suo primo esordio agonistico dopo tre combattimenti è arrivato un argento ben meritato nella classe Junior categoria 73 Kg .

Soddisfatto il team dei Tecnici cosi composto  Rossano Rossi, Parisi Vito e Stroppa Carlo

Giovedì, 17 Marzo 2011 16:35

Gioca Sumo 2011

Scritto da

{phocagallery view=category|categoryid=17|limitstart=0|limitcount=0|displayname=0}Sabato 19 febbraio 2011 siamo stati invitati a partecipare all'iniziativa dei nostri amici del kodokan Cremona manifestazione non agonistica  atta a promuovere tra i giovanissimi judoka lo sport del SUMO in forma ludica. Molrti erano i giovanissimi sumotori provenienti anche da altre società Piacenza Pizzighettone Corte Maggiore, e tutti si sono confrontati sorridendo divertendosi in amicizia per oltre un'ora e mezza. La formula della manifestazione magistralmente condotta da Andrea Sozzi e Fausto Gobbi- Lezione introduttiva delle regole basi, a cui hanno fatto seguito gli incontri tra i bambini , assimilati per età e peso, Regola Tassativa vietato esultare, a seguire le premiazionni con annesse classifiche e medaglie di partecipazione per tutti, in fine molto apprezzata dai piccoli atleti  la merenda del sumotori  che hanno gustato i dolci e le bibite  loro tanto care. Gran Finale con dimostrazione agonistica open degli adulti.

Giovedì, 17 Marzo 2011 15:19

23 gennaio trofeo città Castiraga Vidardo

Scritto da

{phocagallery view=category|categoryid=16|limitstart=0|limitcount=0|displayname=0}Dopo la pausa delle feste di Natale si riprende  subito l'attività sportiva nella cittadina di Castiraga Vidardo Lodi, gara disputata con forte determinazione dai nostri atleti,ottenendo buoni risulltati

-Marzatico Adelaide  l'unica rappresentante categoria bambini cintura   II classificata medaglia d'argento- Rossetti Paolo III classificato , Scotti Lisa II classificata  , Serioli SimoneII classificato  categoria Ragazzi- Sebastiano Fusari  III classificato categoria Senior- Nadali Andrea nonstante abbia combattuto molto bene, ottenedo  buoni risultati nei combattimenti effettuati non è riuscito a raggiungere il podio, però si è notato un netto miglioramento se riuscirà ad aumentare la sua costanza nell'impegno dell'allenamento nel tempo si vedranno i risultati- Scotti Iacopo III classificato e esordio alla sua prima competizione Ferrarini marco con un II classificato categoria esordienti, Purtroppo abbiamo avuto un leggero  l'infortunio dell'esordiente Parisi davide e del Cadetto Atria Antonio infortunio  che ha tolto  la possibilità di  vittoria al gradino piùà alto dovendosi accontentare del secondo posto, Auguriamo una sua pronta ripresa  nel più breve tempo possibile. prossimo appuntamento Finale GRAN GALA di Codogno presso la nostra Palestra.

Domenica, 20 Febbraio 2011 16:49

Gran Galà di Natale

Scritto da

22 dicembre 2010:  Grande festa per i bambini

24 gennaio 2011: GIORGIO SOZZI IN CATTEDRA AL NIPPON JUDO CODOGNO

{phocagallery view=category|categoryid=15|limitstart=0|limitcount=0|displayname=0}Dopo Ezio Gamba, per il judo in piedi; Jean Pierre Gibert, per la lotta a terra, Ilaria Sozzi e Marta Frittoli, per il Ju-no-kata; Pino e Marco Maddaloni, per la tattica nel judo agonistico di alto livello è toccato a Giorgio Sozzi salire in cattedra per il tradizionale stage che Rossano Rossi, fondatore e leader del Nippon Judo Codogno, organizza ogni anno per i judoisti del sodalizio e del basso lodigiano.

A Giorgio Sozzi, cintura nera 7° dan, era stato affidato un programma didattico relativo agli “ashi waza”, con particolare riferimento alle forme “barai”, cioè le spazzate di piede, techiche che per la loro peculiarità richiedono grande sensibilità con un pressochè nullo uso della forza.

Grazie all’annosa esperienza d’insegnamento a tutti i livelli – dal judo amatoriale a quello di altissimo rango sportivo; dal judo scolastico a quello per portatori di handicap psicofisico – il maestro cremonese ha approfondito il tema, partendo dagli esercizi educativi più elementari, quelli per i bimbi, per arrivare, via via, fino alle forme più avanzate, quelle per gli agonisti di alto grado.

Alla fine dello stage tanti applausi, foto di rito, autografi per i bambini sul volume “Impariamo il Judo” realizzato dallo stesso Giorgio Sozzi e giunto alla 22^edizione; interviste da parte di giornalisti di alcune testate presenti allo stage e, in chiusura, gli interventi dell’Assessore allo Sport di Codogno, dott. Mario Grazioli e del delegato provinciale Fijlkam di Lodi, Giuseppe Magli. Soddisfazione generale ma, soprattutto, per Rossano Rossi che, ancora una volta, ha raggiunto il doppio obiettivo: quello di un  importante contributo tecnico/didattico e quello di una serata ricca di entusiasmo per i numerosi judoisti presenti.

{phocagallery view=category|categoryid=9|imageid=60|displaydownload=0|displaydescription=1|displaybuttons=0|enableswitch=0|displayname=0}{phocagallery view=categories|imagecategories=1|imagecategoriessize=4|hidecategories=1,2,4,5,6,7,8,9,3}Grande exploit alle gare di  domenica scorsa 13 dicembre disputatesi a Ciserano BG Sede agonistica del Comitato Regionale Lombardo FIJLKAM il NIPPON Judo Codogno  chiude l’anno 2010  presentando ben 5 atleti  a difendere i  colori del  Codogno con un Primo posto di Fusari Sebastiano classe Jun categoria  66 kg  al  Gran premio Primo e Secondo dan  e un medaglia di bronzo alla gara Campionato Regionale sino a cintura marrone classe Esordienti A  categoria 55 kg con Parisi Davide ed una  buona prestazione anche se non ha raggiunto il Podio di Jacopo Scotti classe esordienti A categoria 60  kg entrambi al loro primo esordio agonistico.

Da evidenziare l’ottimo comportamento per il Cadetto Atria Antonio cat 55KG con il Senior Paladini Andrea cat 73 Kg  anche  loro al primo esordio agonistico  nella gara campionato regionale sino a cintura verde.

Soddisfatti i Tecnici Rossano Rossi e Parisi Vito, adesso vi sarà un breve riposo natalizio e a gennaio si riprenderà la stagione 2011 agonistica amatoriale e judo eeducativo per i piu piccini auguri a tutti di Buone Feste.

Sabato, 18 Dicembre 2010 20:21

Il Nippon Codogno incontra il Maestro Daigo

Scritto da
{phocagallery view=category|categoryid=4|imageid=32|displaydownload=0|displaybuttons=0|displaydescription=1|enableswitch=0|displayname=0}

Intenso periodo per il Nippon Judo Codogno sia sotto il profiloo culturale che sportivo. Straordinario l’incontro con il maestro giapponese Toshiro Daigo 10° dan.

Classe 1926, Toshiro Daigo, judoka di seconda generazione (il fondatore del Judo, Jigoro Kano è morto nel 1938) è a pieno titolo considerato il custode della tradizione del judo delle origini. Non per nulla è oggi la “bibbia” per ciò che concerne il “Koshiki-no-kata” le forme antiche della Kito-ryu, scuola di Ju-Jitsu frequentata dal giovane Jigoro Kano e dalla quale trasse a piene mani  per elaborare il suo Judo.

Sabato, 18 Dicembre 2010 14:25

Coppa Italia 30 ottobre 2010

Scritto da

{phocagallery view=category|categoryid=8|limitstart=0|limitcount=0|displayname=0}Sabato 30 ottobre si è disputata la Coppa Italia 2010 a Ciserano (Bergamo). Fusari Sebastaiano, dopo la fatica della settimana scorsa al Gran premio I e II dan al Trofeo Internazionale Sankaku, ci riprova.. senza successo. Un pò la sfortuna e un pò la forma, sia fisica che psichica, non ancora al top, non gli permettono neanche una vittoria. All primo combattimento viene infatti eliminato e purtroppo non più ripescato. Non ha potuto quindi recuperare la prima sconfitta, anche se ha cerrcato di dare il meglio il risultato non è stato dei migliori. Prossimo appuntamento il 12 dicembre 2010 per la terza prova del Gran Premio I e II dan.